Centenario della grande guerra 1914 – 1918

24 Lug
0

Centenario della grande guerra 1914 – 1918

Centenario della Grande Guerra 1914 – 1918: Conoscere, costruire e ricordare la pace

Il Teatro civile è quella forma di teatro di tradizione antichissima che nasce come espressione del confronto e delle riflessioni sulla collettività e sul vivere comune.

“Ci sono spettacoli che nascono per divertire,
spettacoli che nascono per intrattenere,
spettacoli che nascono per emozionare…
Questo spettacolo nasce solo con uno scopo:
quello di ricordare e fare memoria
perché cose del genere non accadano mai più.”

OBIETTIVI SPECIFICI:

  • offrire contesti culturali di formazione alla cittadinanza attiva in un’ottica di apprendimento per tutta la vita, al fine di intendere l’evento culturale come momento di trasmissione di conoscenze storiche, per costruire senso di appartenenza e di identità all’interno di una dimensione comunitaria;
  • favorire processi di socializzazione e promuovere la capacità di comprendere “le ragioni e il punto di vista dell’altro”;
  • offrire occasioni per riflettere sugli stereotipi e i pregiudizi, educando al pensiero critico e alla capacità decisionale;
  • commemorare gli eventi drammatici avvenuti e fare memoria.

 

OBIETTIVO GENERALE:

promuovere la convivenza democratica attraverso il teatro civile per sostenere una partecipazione consapevole e responsabile alla vita della comunità e diffondere la cultura della pace.

RIEPILOGO PROGETTO

Educazione alla cittadinanza globale

Docenti Senza Frontiere

La comunità trentina (cittadini, scuole, famiglie e studenti)

 
  1. 19 spettacoli di teatro civile “La Scelta: e tu cosa avresti fatto?”, della compagnia teatrale di Marco Cortesi, che narrano storie ambientate in scenari internazionali diversi e accomunate dalla tragedia della guerra.
  2. Pubblicazione e presentazione di un quaderno raccoglitore ad anelli dedicato alla memoria del Centenario della Grande Guerra.

SINTESI PROGETTO


LOCALITA’:   Italia – Trento

PARTNER LOCALI:   Gruppo Alpini sezione Trento/Associazione Progetto Prijedor/ATB – Associazione Trentino con i Balcani

PARTNER PROGETTO:   Gruppo Alpini sezione Trento/Associazione Progetto Prijedor/ATB – Associazione Trentino con i Balcani
 
CON IL SOSTEGNO DI:   Provincia Autonoma di Trento – Assessorato alla Cooperazione allo sviluppo
 

REPORT CONTO ECONOMICO


DURATA PROGETTO:  2018/2019

COSTO TOTALE:   24.880 euro

FINANZIAMENTO:   19.880 euro

INVESTIMENTO DIRETTO:   5.000 euro

Categoria:

Lascia un commento