La scuola che vorrei

3 Dic
0

La scuola che vorrei

LA SCUOLA CHE VORREI

Il progetto ha luogo a Lefori, un piccolo centro abitato estremamente povero collocato nel nord-ovest dell’Uganda. Docenti Senza Frontiere ha raccolto l’esigenza delle famiglie di Lefori di dotare il territorio di una struttura scolastica più ampia e ben fatta di quella inadeguata attualmente esistente, comprensiva anche di dormitorio.

OBIETTIVO GENERALE:

Contribuire alla promozione del diritto allo studio per la fascia più povera della popolazione del territorio, in particolare per gli orfani della comunità. Un’azione che, nell’ottica di Docenti Senza Frontiere, va a incidere significativamente sulle condizioni di vita della comunità locale.

OBIETTIVO SPECIFICO:

  • Realizzazione e messa in funzione di una scuola dell’infanzia e primaria per giovani studenti, dotata di dormitorio maschile e femminile.
RIEPILOGO PROGETTO

Tutela dell’infanzia e dell’adolescenza, educazione, drop out scolastico

Docenti Senza Frontiere

costruzione edificio scolastico

SINTESI PROGETTO


LOCALITA’:   Lefori, Distretto di Moyo – Uganda  PARTNER LOCALI:   Fondazione Bridget Evalyne
CON IL SOSTEGNO DI:  Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Sudtirol

REPORT CONTO ECONOMICO


DURATA PROGETTO: 2020-2021

COSTO TOTALE:   81.000,00 euro

FINANZIAMENTO:  65.000,00 euro

INVESTIMENTO DIRETTO:  16.000,00 euro

Tag:
Categoria: ,