log in
          

ART 27: Il diritto alla scuola per rieducarsi

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il progetto intende attivare una forma di incentivazione economica per studenti detenuti che li metta nelle condizioni migliori per investire nella propria formazione e iniziare a progettare per se stessi una vita all'insegna della legalità.

Titolo Progetto    ART 27: Il diritto alla scuola per rieducarsi
Tipo di progetto

EAS - Educazione Allo Sviluppo

Destinatari

Studenti detenuti e iscritti alla scuola secondria di primo e secondo grado.

Sono coinvolti 40 studenti (sia uomini che donne), così distribuiti:
20 scuola secondaria di 1° grado,
10 scuola secondaria di 2° grado "Istituto Alberghiero",
10 scuola secondaria di 2° grado "liceo" (classi dalla 1° alla 5°).

Impatto

Poter dedicare il tempo e le energie allo studio e completare il proprio percorso scolastico possono dare la possibilità a studenti detenuti di reinserirsi al meglio nella società italiana.

Si sono già mostrati diversi segnali incoraggianti in direzione di un reinserimento da studenti che hanno scontanto la pena. Grazie soprattutto alla scuola queste persone sono state in gado di dare una svolta alla loro vita e interrompere un percorso di illegalità.

Sintesi delle attività 

Si attivano delle borse di studio per dare supporto ai detenuti che vogliono completare il loro percorso scolastico.

  1. Definizione dei criteri di attribuzione delle borse di studio, fatta dal liceo Rosmini e DSF.
  2. Individuazione degli studenti destinatari della borsa di studio.
  3. Conferimento della borsa di studio.
  4. Verifica dell'andamento del progetto per confermare o revocare la borsa di studio.
  5. Valutazione e comunicazione dei risultati raggiunti.
Partner  Liceo Antonio Rosmini di Trento
Referente Miriam Rossi - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Costo Progetto € 20.000,00 
Finanziamenti  esterni Fondazione Cassa Rurale di Trento: € 10.000,00
          


Log in - Area Riservata

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.