log in

Home Menu Item

LA SCELTA a PESCARA

  • Read 1576 times
Featured LA SCELTA a PESCARA
Rate this item
(1 Vote)

Con l'intento di sottolineare l'assurdità della guerra e allo scopo di promuovere atteggiamenti di pace, che nascono dalla capacit? decisionale e dall'impegno di ognuno, Il Liceo Da Vinci di Pescara, propone ai propri ragazzi, di "fare memoria" con lo spettacolo teatrale "LA SCELTA, e tu cosa avresti fatto?" di Marco Cortesi e Monica Moschini.
Il Liceo Scientifico "Leonardo da Vinci" rappresenta sul territorio della città di Pescara un polo di riferimento per la diffusione della cultura scientifica, con l?intenzione di superare la tradizionale dicotomia tra ambito scientifico e umanistico. Martedì 14 aprile 2015, attraverso quattro storie di vita vissuta nelle zone di battaglia, i docenti e gli studenti verranno coinvolti nella narrazione di uno dei conflitti più drammatici, sanguinosi, assurdi, ma allo stesso tempo più dimenticati degli ultimi anni: la guerra nei Balcani. Lo spettacolo non si schiera, ma dà spazio alle diverse componenti del conflitto in eguale misura, non spiega le ragioni dell'una o dell'altra parte, ma mostra, attraverso la narrazione, la follia della guerra attraverso le storie di chi si è trovato a viverla.
Docenti Senza Frontiere, è lieta di proporre lo spettacolo teatrale, come opportunità di riflessione storica, culturale e sociale, anche alla luce dei recenti eventi ai confini dell'Europa orientale e Parigi, che ci obbligano a prendere in considerazione il rischio di possibili nuovi disordini conflittuali, sottolinea l'urgenza di supportare e promuovere iniziative educative, di libertà e di PACE. Lo spettacolo proposto in molti Istituti può essere considerato come un momento formativo integrato nel percorso interdisciplinare per implementare competenze di cittadinanza attiva.



Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.